Istituto Nazionale Luce

La battaglia della seta

data: 1929

durata: 00:50:19

colore: b/n

sonoro: muto

codice filmato: M011901


  • lingua: italiana
  • nazionalità: italiana
  • Casa di produzione: Istituto Nazionale Luce
  • bachi da seta su rami
  • tabella con dati quantitativi dei paesi produttori di bozzoli
  • tabella con le quantità di bozzoli prodotta dall'Europa nel 1924
  • dati relativi alla produzione italiana nell'anno 1926 con suddivisione delle quantità per regioni, indicata su carta geografica dell'Italia
  • percentuale espressa su grafico circolare del contributo delle esportazioni di seta e cascami all'economia italiana nell'anno 1925
  • dati economici sull'importazione di bozzoli nel 1925
  • spiegazione su un modello di baco da seta ingradito degli organi esterni e interni dell'animale
  • illustrazione delle ghiandole setifere situate ai fianchi dell'intestino
  • stanze riscaldate dove si schiudono le uova del baco da seta
  • incubatrice per piccole partite di seme
  • bachi appena nati nell'incubatrice
  • operaie al lavoro nel corso dell'incubazione
  • consegne presso l'Istituto bacologico di Trento
  • donne escono dall'Istituto dopo la consegna
  • operaie provvedono alla raccolta e taglio delle foglie di gelso
  • bachi durante la prima età
  • bachi che stanno subendo la prima muta
  • bachi vicino alla seconda muta sul letto di foglie di gelso
  • bachi durante la muta
  • l'operazione del cambio del letto viene eseguita con carta forata
  • i bachi escono dai buchi e si trovano sul nuovo letto di foglie di gelso
  • lo strato vecchio inferiore viene buttato
  • macchine per la fortatura dei fogli di carta, diversi a seconda delle età dei bachi
  • bachi durante la quarta età
  • bachi nella quarta età durante la muta
  • i bachi nella loro quinta età mentre divorano le foglie di gelso
  • il cambio del letto viene ora eseguito con reti di filo di canapa
  • fascine e altro materiale raccolto per le lavorazioni successive
  • bachi sui rami delle fascine mentre producono il bozzolo
  • grandi stanze dove avviene l'imboscamento dei bachi
  • donne eseguono controlli
  • diversa disposizione delle fascine a seconda delle regioni dove avviene l'allevamento
  • sistemi del pezzone e della baracca diffusi in Friuli
  • donne durante la sbozzolatura mentre raccolgono i bachi e li mettono nei cesti
  • operai eseguono la prima spelaiatura
  • il prodotto in grandi cestoni viene portato dai vari allevatori in magazzini di ammasso
  • oppure si portano agli essiccatoi per eliminare le crisalidi
  • diversi tipi di essicatoio in funzione
  • i bozzoli essiccati vengono pesati e conservati in locali asciutti
  • magazzino con sacchi di bozzoli accatastati
  • carretto trasporta ceste di vimini con bozzoli
  • operai provvedono all spelaiatura meccanica dei bozzoli per facilitare l'uscita delle farfalle
  • segue la selezione
  • poi la confezione della semente delle razze pure
  • sfarfallamento delle razze pure
  • accoppiamento spontaneo delle farfalle
  • maschi e femmine ancora accoppiati si mettono in sacchetti di carta o garza dette celle dove la femmina deporrà le uova
  • operaie al lavoro nella confezione degli incroci
  • operaie al lavoro sul piazzale di un'azienda agricola, mettono gli incroci in appositi rastrelliere
  • segue l'accoppiamento su graticci
  • poi le farfalle viengono messe in celle dove depongono le uova
  • le donne radunano le celle e ne fanno collane
  • sfilze di celle chiuse appese al soffitto in locali di conservazione
  • controllo del seme, le operaie eseguono i controlli delle farfalle di ciascuna cella
  • esame microscopico delle farfalle che vengono pressate nei mortai
  • reparto con le donne sedute al lavoro al microscopio
  • le farfalle immuni si mettono in vasche per l'ammollimento; la lavatura stacca il seme dalle celle
  • le donne lavano più volte il seme
  • poi viene steso su grandi tavole ad asciugare e poi passato in ventilatori
  • segue l'operazione del setaccio
  • il seme viene conservato su telai collocati nelle camere di conservazione per la svernatura
  • poi avviene la pesatura e confezionato in sacchetti di garza
Top