Istituto Nazionale Luce

Battaglia delle Alpi 10 giugno 1940

data: 1940

durata: 35'ca

colore: b/n

sonoro: sonoro

codice filmato: D001601


I momenti più salienti della battaglia delle Alpi per la riconquista di alcune città di confine francesi. Il documentario dura 35'ca.

  • lingua: italiana
  • nazionalità: italiana
  • Casa di produzione: Istituto Nazionale Luce
  • cartina geografica dlell'Africa;
  • flotta italiana da guerra in mare aperto;
  • bombardieri italiani in azione;
  • navi italiane predispongono gli sbarramenti minati contro gli anglofrancesi;
  • squadre aeree italiane pattugliano il mare Mediterraneo;
  • truppe italiane in Tunisia;
  • bombardieri italiani in formazione;
  • ripresa aerea delle zone colpite dalle bombe;
  • riprese aeree delle Alpi;
  • ripresa delle fortificazioni francesi dal Piccolo San Bernardo al mare;
  • immagini poco nitide...
  • postazioni belliche italiane pronte all'attacco;
  • p.p. di Umberto, principe di Piemonte, comandante della quarta e settima armata;
  • truppe motorizzate sulle impervie strade alpine;
  • colonna di automezzi mimetizzati;
  • reparto di fanteria si attesta sui monti con i cani;
  • ufficiali italiani controllano e studiano le carte topografiche;
  • i cani lupo vengono utilizzati per portare gli ordini ai vari reparti;
  • cane porta gli ordini alle pattuglie di punta;
  • una pattuglia di alpini si arrampica sui ghiacciai, prima dell'assalto;
  • flotta aerea italiana parte alla conquista di Mentone;
  • pattuglie d'assalto sbarcano da un treno merci blindato;
  • artiglieri italiani impegnati nei bombardamenti contro le truppe francesi;
  • blindati spianano la strada alle fanterie sul terreno di Mentone;
  • reparti d'assalto e le camicie nere assaltano la città;
  • truppe italiane entrano in Mentone;
  • panoramica di Mentone;
  • esterno del Casinò di Mentone;
  • interno di una villa completamente bombardata;
  • scritte italiane inneggianti alla vittoria, scritte sui muri;
  • soldati francesi arrestati vengono rifocillati;
  • feriti italiani vengono fatti salire su treni e smistati a diversi ospedali;
  • aerei italiani bombardano il nemico;
  • plotoni di alpini negli avamposti;
  • le mitragliatrici proteggono i reparti di assalto con un fuoco a raffica;
  • fanti italiani avanzano sulle rocce, verso il nemico;
  • quasi un combattimento faccia a faccia ad alta quota, tra i soldati italiani e quelli francesi;
  • i primi feriti vengono medicati dai reparti sanitari che avanzano insieme alle truppe;
  • i soldati italiani avanzano, in quota, verso il nemico;
  • artiglierie francesi rispondono al fuoco;
  • soldati italiani in marcia, al passo del Piccolo San Bernardo, sotto la statua di san Francesco;
  • soldati italiani nei campi vicino alla Val d'Isere;
  • la cittadina di Seez, brucia;
  • gli italiani entrano in paese, ormai solo macerie, per snidare i francesi;
  • resti e macerie dei villaggi distrutti durante i combattiemnti;
  • nel piccolo cimitero militare una lapide degli alpini ricorda il sacrificio dei soldati francesi;
  • viene ammainata la bandiera francese sul Col de la Traversette ed issato il tricolore italiano con il presentat'arm degli alpini ;
  • la guarnigione francese sgombra il forte;
  • entra nella cittadina il presidio italiano;
  • il duce, accompagnato dal generale Badoglio, passa in rassegna le truppe italiane;
  • il duce saluta la bandiera.
Top