Istituto Nazionale Luce

L'impresa di Fiume

durata: 00:07:56

sonoro: sonoro

codice filmato: D059601


L'impresa di Fiume iniziò nel settembre 1919 e durò quindici mesi. D'Annunzio, a capo di volontari e alcuni reparti militari ribelli, istituì una provvisoria reggenza italiana dove confluirono i personaggi più disparati di diversa nazionalità che protestavano contro il trattato di Versailles. A Fiume maturò il piano della Marcia su Roma e per la prima volta furono sperimentati rituali collettivi come le adunate coreograiche e i dialoghi tra il capo e la folla, la famosa frase del poeta: "La vittoria mutilata".

  • Casa di produzione: Istituto Nazionale Luce
  • panoramica sul porto di Fiume, navi all'approdo
  • un ponte di ferro divide la città nelle due zone, italiana e croata
  • 12 settembre 1919: truppe interalleate fanno il loro ingresso nella città
  • fanti, cavalieri e automitragliatrici passano tra due ali di folla festante
  • personalità militari e civili leggono discorsi alla folla
  • fiamme fanno da interruzione per cambiare la scena e la storia
  • immagini di camion e automobili cariche di persone, civili e militari, viaggiano in direzione della città, l'accoglienza della folla esultante
  • grandi movimenti di folla con bandiere sabaude per le strade
  • D'Annunzio parla alla folla dal balcone del palazzo civico, insieme ad un ufficiale viene mostrata alla folla una grande bandiera
  • D'Annunzio riceve congratulazioni da persone che gli sono vicine sul balcone, la bandiera viene raccolta, la folla esulta agitando i cappelli ( molte pagliette)
  • il poeta saluta la folla ed il suo gesto di saluto viene accompagnato nel commento sonoro dall'inneggiamento fascista
  • bandiere sulle sartie delle navi e marinai che salutano arrampicati sugli alberi delle navi
  • cacciatorpediniere in navigazione
  • su un campo di aviazione aeroplani da guerra, primo piano di un pilota che prende il posto alla cloche, un aeroplano decolla
  • volontari in divisa sparano con fucili dalla trincea
  • lancio di granate a mano, fuoco di mitragliatrici, scene di guerra attorno alla linea ferroviaria
  • sulla garitta di un carro armato la scritta:" Fiume è vita"
  • automitragliatrici percorrono una strada di campagna
  • postazioni di artiglieria e cannoneggiamenti da navi
  • lancieri in movimento con i cavalli, fanti appostati sulle montagne, artiglieri seduti accanto ai cannoni
  • D'Annunzio distribuisce materiale ai volontari
  • un momento del discorso di D'Annunzio ai volontari prima dell'impresa
  • le fiamme danno lo stacco per una nuova scena
  • controllo alla frontiera: i finanzieri controllano i documenti ai civili a piedi e a quelli in automobile
  • manifestazione di persone che portano una grande bandiera aperta per le vie della città
  • la gente si arrampica sul muro di cinta della villa da cui D'Annunzio fa il suo discoro il giorno 8 settembre 1920: la proclamazione della reggenza italiana del Carnaro
  • lungo la via striscioni attaccati tra un palazzo e l'altro inneggianti all'Italia, a Roma, a Ravenna, a Vittorio Emanuele III, a Udine
  • Guglielmo Marconi giunge a Fiume con la sua nave Elettra, salta giù dal parapetto molto festeggiato dalla folla
  • arditi e bersaglieri caricano una nave del loro equipaggiamento, destinazione le isole di Arbe e Veglia
  • muli da trasporto imbarcati sulle navi
  • bersaglieri salutano dalla nave la folla rimasta sulla banchina, la nave si allontana dal porto
  • veduta dalla nave dei paesini sul mare
  • alpini e marinai sbarcano sullo scoglio di S. Marco
  • alpini trasportano materiale, due per volta usando un'asta di legno
  • le mine esplodone sul monte Lube
  • i volontari costruiscono le trincee e le postazioni di osservazione
  • soldati lucidano i pezzi dell'artiglieria e predispongono le mitragliatrici
  • la popolazione collabora: donne portano cibo e vino con una cesta, una bimbetta regala ai legionari fiaschi di vino
  • filospinato e barricate nella città
  • le fiamme e gli spari di cannone tagliano la scena
  • una tenda viene alzata e la città si mostra dopo feroci combattimenti: il ponte di ferro e gli altri ponti che mette le due anime in comunicazione sono distrutti
  • cavalli nei carri merci di un treno, una donna dà da mangiare biada agli animali
  • il treno con i soldati viene festeggiato dalla folla alla stazione
  • il Vittoriale: la tomba di D'Annunzio e la nave
Top