Abissinia in giro per il mondo.
Abissinia.

data: [1932-1937]

durata: 18'ca

colore: b/n

sonoro: sonoro

codice filmato: D029902


data: [1932-37]

Un rapido viaggio dall'impervia regione del Tigrai e dalle solitudini Dancale, fino alla capitale, per discendere poi, lungo il corso dell'Uebi Scebeli, alle fiorenti "concessioni" agricole della Somalia.Tipi, razze, usanze barbare o pittoresche e il fantastico spettacolo di una rivista militare passata dall'ex Negus, abbastanza dimostrativo di ciò che sia stato l'antico impero del Leone di Giuda.

  • lingua: italiana
  • nazionalità: italiana
  • Casa di produzione: Istituto Nazionale Luce
  • Anno di produzione: [1932-37]
  • p.p. di una cartina antica del mar Rosso;
  • aereo sorvola l'altipiano etiopico;
  • ripresa aerea delle montagne;
  • carovana della spedizione Franchetti tra i monti;
  • indigeni scaricano sacchi di iuta dai muli;
  • carovana di cammelli;
  • donne raccolgono le foglie delle palme,
  • uomini al lavoro per la costruzione di una capanna;
  • donne della tribù dancali preparano il cibo;
  • con un rudimentale mattarello, una donna della tribù stende l'impasto di "dura",
  • p.p. di una leonessa con i leoncini intorno al cadavere della loro preda;
  • dancali conducono una carovana di cammelli;
  • villaggi dancali;
  • uomini trasportano grossi sacchi di erba secca;
  • gli abitanti del villaggio rendono omaggio agli emissari del governo centrale che esige forti tributi;
  • gli emissari governativi siedono con gli abitanti del villagggio che danno loro il cibo;
  • bambini, con un lungo bastone di legno, macinano le granaglie, mentre gli uomini seduti per terra, parlano tra loro;
  • una ragazza aiuta una coetanea a fare le treccine con i capelli;
  • arrivo dei predoni che rubano il bestiame ai pastori,
  • un giovane viene medicato dalla ferita infertagli dai predoni;
  • i soldati degli emissari governativi recuperano il bestiame rubato;
  • p.p. di una ragazza indigena,
  • le caprette si avvicinano ad un pozzo d'acqua ad abbeverarsi;
  • distribuzione di sacche di acqua;
  • carovana in marcia su un altipiano in prossimità di Addis Abeba;
  • capanne di sassi e paglia;
  • strada di Addis Abeba in cui si vive tutta la vita sociale della città;
  • gruppi di armati accampati alle porte della città;
  • distribuzione di focacce e carne cruda;
  • panoramica su un gruppo di "cacciatori di leoni" in abbigliamento caratteristico e acconciature con peli di leoni;
  • mancano fotogrammi,
  • carovana in marcia;
  • panoramica dell'altopiano degli Arussi;
  • panorama sulla fauna locale: dalle gazzelle alle giraffe agli elefanti in branchi;
  • panoramica del fiume Uebi Scebeli;
  • fasi della cattura di un coccodrillo seguite dagli indigeni sulla riva del fiume;
  • donne indigene danzano;
  • abbeverata di cammelli sulle sponde dello Scebeli;
  • armenti di capre e pecore;
  • donne tirano l'acqua dal pozzo con secchi;
  • piantagioni di cotone, donne che raccolgono i batuffoli;
  • raccolta delle noci di cocco;
  • taglio e raccolta della canna da zucchero;
  • raccolta delle banane;
  • donne indigene trasportano, a spalla, i caschi di banane;
  • panoramica di Mogadiscio e delle sue nuove strutture;
  • mercato di Mogadiscio;
  • esposizione della mercanzia su teli di iuta;
  • truppe coloniali sfilano per le strade di Mogadiscio, mentre aerei italiani sorvolano la città.
Top