Cinegiornali Agosti / 6

Cinegiornale Agosti n.6
Brescia 1974

data: 1974

durata: 00:20:03

colore: b/n

sonoro: sonoro

codice filmato: D034002


data: 1974

regia di: Agosti, Silvano Gioviale, Franco Di Gaetano, Luisa

Il documentario racconta le vicende relative alla strage di Brescia (28 maggio) partendo dai funerali e dalle interviste ad alcuni militanti presenti alla strage.Vengono mostrati vari momenti delle cerimonie ufficiali e della manifestazione unitaria organizzata dai sindacati e dai partiti democratici. Nel corso del documentario vengono spesso inquadrati Leone, Rumor e altri esponenti del governo e delle istituzioni.

  • lingua: italiana
  • nazionalità: italiana
  • funerali di stato delle vittime della strage di Brescia, il volto del presidente Leone e di Rumor durante la registrazione del comizio interrotto dall'esplosione
  • i volti di altre autorità, il volto di un alto ufficiale quando il discorso registrato parla della matrice fascista degli attentati
  • il discorso del sindacalista parla del divieto di ricostituzione del partito fascista, Leone fa una smorfia e Rumor si tocca la testa e assume un'espressione sofferente
  • poco dopo il discorso si interrompe per l'esplosione, il volto dell'alto ufficiale precedentemente inquadrato durante la registrazione dell'attentato
  • i volti di Leone e di Rumor, le autorità si fanno il segno della croce
  • Leone si accorge di essere ripreso e indica nella direzione del cineoperatore
  • la funzione religiosa, un sacerdote parla al microfono, alcuni militanti con i fazzoletti rossi al collo sotto all'altare
  • persone durante la funzione
  • i volti delle persone in chiesa durante il discorso del prete, il prete parla della barbarie fascista e viene applaudito dalla piazza
  • il corteo sfila
  • Berlinguer e altri membri della direzione del Partito Comunista di fronte alle bare delle vittime
  • la manifestazione a piazza della Loggia, sfilano le maestranze dei consigli di fabbrica e le delegazioni dei paesi italiani, corone di fiori a terra
  • alcuni militanti di sinistra nella camera ardente, i militanti vengono intervistati ma non riescono a dire nulla
  • un intervistato dice qualcosa contro i fascisti e contro il Movimento Sociale Italiano
  • le bare
  • una bimba accompagnata da una signora e da un militante depone dei fiori, poi si accorge della cinepresa e alza il pugno seguita dalla signora
  • i fiori a terra, un gruppo di giovani sfila salutando a pugno chiuso
  • la folla applaude
  • una foto mostra due giovani disperati dopo la strage
  • alcune infermiere e un operaio depongono dei fiori e si allontanano salutando a pugno chiuso
  • il corteo sfila, da un altoparlante un militante annuncia un conflitto a fuoco fra forze dell'ordine e un gruppo paramilitare fascista
  • giovani di sinistra sfilano
  • Leone, Rumor e altri esponenti del governo durante il comizio
  • un esponente del sindacato tiene discorso
  • la manifestazione in piazza della Loggia vista dall'alto
  • Leone fa una smorfia mentre ascolta l'intervento del sindacalista (in quel momento si parla della giustizia sociale)
  • manifestanti con bandiere rosse
  • Rumor si tocca la nuca
  • manifestanti con gonfaloni
  • il corteo sfila di fronte alla chiesa
  • passa il gruppo della FLM di Brescia, manifestanti con bandiere rosse sfilano
  • militanti nella camera ardente illuminata da dei faretti
  • a terra ci sono dei fiori e un cartone con su scritto: Ai compagni
  • la bara di Bartolomeo Talenti con sopra dei fiori
  • la bara di Alberto Trebeschi
  • un operaio saluta a voce alta Alberto Trebeschi e tocca ripetutamente la bara, poi si allontana velocemente dicendo: Basta, basta
  • i militanti di fronte alle bare
  • la bara di Clementina Calzari Trebeschi
  • la bara di Livia Bottardi in Milani
  • le bare schierate
  • un collage di fotografie della strage e di manifesti scritti a mano, in una foto si vedono degli agenti che raccolgono i resti delle vittime, a fianco il commento: La polizia raccoglie i brandelli dei proletari
  • Berlinguer durante l'intervento di Lama
  • i fiori a terra
  • dirigenti durante l'intervento
  • Lama parla al microfono
  • la foto di un ferito con la testa sangiunante
  • un manifesto del gruppo La Comune di Brescia denuncia la magistratura e la polizia per la strage
  • nel manifesto ci sono i nomi di alcuni picchiatori fascisti di Brescia
  • foto delle vittime della strage di Piazza della Loggia e di Piazza Fontana
  • viene intervistato un militante di sinistra
  • le corone di fiori a terra
  • viene intervistato un uomo che era presente al momento dell'attentato, l'uomo racconta dell'esplosione e di ciò che avvenne vicino a lui subito dopo
  • viene intervistato un giovane (probabilmente nella camera ardente)
  • l'uomo che ha assistito all'esplosione continua la sua raccapricciante descrizione, parla di una donna ferita e di un morto poi racconta gli ultimi momenti di vita di Alberto Tedeschi
  • il manifesto con le foto della strage
  • viene intervistata una ragazza presente alla strage, foto della strage si alternano alle immagini delle interviste, la ragazza dice che ha cercato i suoi amici ed è fuggita
  • un'altra ragazza dice che al momento della strage ha pensato che bisognava uccidere tutti i responsabili
  • persone guardano le foto della strage
  • la piazza riempita dai manifestanti
  • panoramica della manifestazione, le delegazioni dei paesi coi gonfaloni
  • un annuncio amplificato dagli altoparlanti nomina il presidente della repubblica Leone, il pubblico contesta Leone, il volto di Leone durante le contestazioni
  • Leone, Rumor e De Martino durante le contestazioni
  • Leone e Rumor salutano i parenti delle vittime (sarebbe da verificare, i manifestanti stanno urlando: via, via!)
  • Rumor, Leone e le altre autorità si allontanano, Rumor e Leone indicano qualcosa
  • la piazza gremita
  • panoramica della manifestazione
  • un manifestante alza il pugno
  • il pugno chiuso del manifestante
  • Benvenuto, Trentin e altri dirigenti sindacali durante il comizio
  • Berlinguer e altri dirigenti comunisti durante un intervento, si parla di Allende, si intravede Nilde Iotti
  • militanti comunisti su un tetto, una bandiera rossa attaccata a un'antenna sventola sul tetto
  • panoramica della manifestazione
  • le bare vengono caricate nei carri funebri
  • i parenti delle vittime sfilano
  • il corteo sfila, manifestanti con bandiere seguono i carri
  • altre bare vengono caricate sui carri
  • un cineoperatore riprende il corteo, una bandiera del PCI
  • il corteo sfila, giovani sfilano alzando il pugno
  • manifestanti con striscioni sfilano
Top