Istituto Nazionale Luce

Il presepio

data: 1943

durata: 14'

colore: b/n

sonoro: sonoro

codice filmato: D060803


data: 1943

Documentario di carattere didattico sulla storia del presepio.

  • lingua: italiana
  • nazionalità: italiana
  • Casa di produzione: Istituto Nazionale Luce
  • Anno di produzione: 1943
  • fotografia : Portalupi, Pietro
  • soggetto : Mariani, Valerio
  • montaggio : Alfonsi, Enzo
  • Panoramica di piazza Navona dalla fontana del Moro
  • inquadratura di uno dei lati lunghi della piazza con le baracche dei presepi e via vai di gente; in primo piano gli zampilli della fontana del Moro
  • un gruppo di ragazzi è raccolto davanti ad un bancone che vende pupazzi del presepio
  • pupazzi raccolti su un ripiano
  • alcuni bambini osservano pupazzi del presepio esposti sulle mensole di una baracca di piazza Navona
  • pupazzi esposti su ripiani
  • primissimo piano di una bambina intenta ad osservare un presepio
  • i pupazzi dei re Magi sui loro cammelli ambientati in un paesaggio di palme
  • primissimo piano di una bambina
  • una carovana di beduini e cammelli colta in controluce al suo passaggio in una zona desertica
  • particolare di un sarcofago paleocristiano conservato nel Museo Lateranense raffigurante la Natività
  • dettagli della scena della Natività di un altro sarcofago tardo-antico custodito nel suddetto museo
  • particolare del mosaico di Pietro Cavallini in Santa Maria in Trastevere con la grandiosa scena della Nascita di Gesù
  • su un altare di Santa Maria Maggiore, l'abbassarsi di una parete scorrevole dipinta rivela la reliquia della sacra culla
  • una zona di campagna umbra
  • pecore al pascolo in una vallata
  • un paesaggio umbro con alberi stecchiti
  • inquadrature dal basso del santuario francescano di Greccio arroccato sulle pendici di un monte della Sabina
  • l'affresco della cappella di San Luca nel santuario di Greccio raffigurante la scena francescana del Presepio di Greccio
  • particolare del dipinto trecentesco
  • la scena dipinta da Giotto nella basilica superiore di S. Francesco ad Assisi raffigurante l'episodio di San Francesco che celebra a Greccio la festa del presepio
  • dettagli dell'affresco: il santo che depone il bambino nella culla; e i partecipanti alla cerimonia
  • un gruppo di sacerdoti e chierichetti raccolti nel recinto presbiteriale di un'antica chiesa romana
  • il gruppo raccolto in preghiera attorno ad un altarino con, deposta sopra, la stautetta di un bambinello
  • un prete e un chierichetto in meditazione inquadrati dalle spalle in su
  • inquadratura dall'alto del bambinello adorato deposto su un cuscino
  • due chierichetti in primo piano pregano; dietro di loro un anziano sacerdote assorto
  • le statue del "Presepio", opera di Arnolfo di Cambio, collocate in una cappella della basilica di Santa Maria Maggiore; la statua della Madonna col Bambino è opera del XVI secolo
  • particolari delle sculture arnolfiane
  • la parete di un museo - probabilmente il museo Nazionale di Firenze - con, esposte, due opere: la scultura arnolfiana della Vergine semidistesa - appartenente alla perduta scena della Natività per l'antica facciata di S. Maria del Fiore - e un altorilievo raffigurante un gruppo di pecore
  • particolare della scultura della Vergine
  • la scena della Natività mistica dipinta da Sandro Botticelli
  • la facciata romanica del Duomo di Volterra
  • una cancellata si apre sul gruppo sacro della Natività realizzato in terracotta da Andrea Della Robbia sullo sfondo di una parete dipinta da Benozzo Gozzoli
  • particolari del gruppo scultoreo quattrocentesco
  • il dolce volto della Vergine
  • la figura assorta di Giuseppe
  • la figura del Bambino inquadrata dall'alto
  • particolare della terracotta raffigurante il neonato nella culla
  • i dolci volti delle statue della Madonna e San Giuseppe
  • carrellata sulla parete dipinta da Benozzo Gozzoli con il viaggio dei Magi
  • inquadratura di un altro gruppo rinascimentale in terracotta conservato nella cattedrale di Volterra raffigurante l'Adorazione del Bambino
  • particolare della composizione scultorea: la Madonna che tiene in braccio il Bambino
  • esterni di una chiesa a [Leoressa o Atessa] in Abruzzo
  • il presepio rinascimentale custodito nella suddetta chiesa abruzzese
  • carrellata verso l'alto lungo l'asse centrale del presepio
  • i gruppi, le figure di pastori e angeli del pittoresco presepio
  • carrellata verso l'alto, dai piedi della scalinata di Santa Maria in Aracoeli alla facciata medievale della chiesa romana
  • un gruppo di bambini passa davanti al presepio barocco allestito all'interno della chiesa
  • carrellata in avanti ad inquadrare da vicino il gruppo centrale dello scenografico presepio
  • particolari del presepio: le statue dei Magi, il prezioso bambinello
  • carrellata verso l'alto: si passa dal gruppo statuario della Sacra Famiglia alla dipinta volta celeste
  • carrellata in avanti ad inquadrare il monumentale presepio disposto sull'altare centrale della chiesa di Santa Maria della Valle; un gruppo di chierichetti si inchina davanti alla sacra rappresentazione
  • la scena centrale del presepio con la statua della Madonna che tiene in braccio il Bambino
  • pupazzi di un presepio del '700 napoletano disposti su un tavolo; un gruppo di giovani donne, sedute attorno al tavolo, cuce abiti per le sculturine; una ragazza in costume tiene in mano un pupazzo sistemandogli la veste; primo piano della giovane
  • particolari di un presepio napoletano caratterizzato da un paesaggio di rocce e casupole
  • messa a fuoco delle scenette di genere ambientate tra le casupole del presepio
  • dettagli, figure popolaresche dei seguenti presepi: del presepio del Museo di San Martino a Napoli; di Dresda; dei S.S. Cosma e Damiano in Roma
  • carrellata sul pittoresco villaggio, popolato da personaggi tratti dalla vita quotidiana, di un vasto presepio napoletano
  • particolare di un presepio napoletano: un'osteria di campagna
  • carrellata sui pupazzi popolareschi disposti in un presepio napoletano a incorniciare la scena della nascita di Gesù
  • il pittoresco angolo di un presepio napoletano
  • la sculturina sospesa di un angelo
  • particolare di un presepio: la grotta con i protagonisti della Natività
  • la figura assopita di San Giuseppe
  • carrellata dall'alto sullo scenario di un presepio: si passa dal gruppo di angeli sospesi al di sopra della grotta, al gruppo della Sacra Famiglia nella grotta
  • particolari, personaggi del suddetto presepio
  • carrellata su un gruppo di statuette in terracotta raffiguranti pastori, mercanti, contadine, zampognari, pescatori in processione verso la grotta
  • un angolo del presepio
  • la scena dell'arrivo dei Re Magi
  • particolare della scena suddetta
  • carrellata sui pupazzi che formano il fastoso seguito dei Re Magi
  • l'abbigliata sculturina che raffigura uno dei re Magi
  • il gruppo della Sacra Famiglia collocato all'interno di una grotta di cartapesta
  • inquadratura dei due angeli del presepio che, sospesi sopra la grotta, sorregono un cartiglio.
Top