Antologia del cinema italiano

Istituto Nazionale Luce

Alessandro Blasetti (seconda parte)

data: 1943-1991

durata: 00:28:40

colore: colore

sonoro: sonoro

codice filmato: D038903


data: 1991

regia di: Zagarrio, Vito Salizzato, Claver

Il documentario è stato realizzato per ricordare il regista scomparso nel 1987

  • lingua: italiana
  • nazionalità: italiana
  • Casa di produzione: Istituto Nazionale Luce
  • Anno di produzione: 1991
  • consulenza : Miccichè, Lino
  • consulenza : Farassino, Alberto
  • consulenza : Laura, Ernesto G.
  • consulenza : Lizzani, Carlo
  • consulenza : Rondi, Gian Luigi
  • testo : Salizzato, Claver
  • testo : Zagarrio, Vito
  • montaggio : Brunamonti, Gabriella
  • consulenza : Pucciarelli, Maurizio
  • ricerche : Giorgini, Ciro
  • ricerche : Torelli, Cristina
  • voce : Foà, Arnoldo
  • immagini di repertorio sulla seconda guerra mondiale: bombe che distruggono edifici, ponti
  • Blasetti intervistato sulla seconda guerra mondiale
  • altre immagini di bombardamenti tratti dal film-documentario La lunga strada del ritorno del 1962
  • un soldato nascosto fra le macerie spara sul nemico
  • scene del film Un giorno nella vita del 1946: Amedeo Nazzari nei panni di un partigiano (capitano De Palma) si nasconde in una grotta, entrano anche altri compagni, entra il primo, poi il secondo (Arnoldo Foà) che comunica la notizia che un altro compagno si è sacrificato per salvare il gruppo scappando da solo nel bosco inseguito dai tedeschi
  • il capitano (Nazzari) pensa con nostalgia al Po che non vede da quattro anni
  • partigiani entrano in una chiesa per inseguire un tedesco, le suore tentano di coprirlo, una (Elisa Cegani) viene spinta verso il muro
  • il tedesco corre nel sotterraneo per essere sfuggire agli inseguitori, l'inseguimento porta alla caduta della statua della madonna davanti agli occhi delle suore
  • il tedesco viene preso
  • tedeschi armati chiedono alle suore notizie sui partigiani che hanno catturato il loro compagno
  • le suore abbassano lo sguardo e non rispondono, poi si girano e si mettono a pregare
  • alcuni tedeschi escono dal convento
  • il comandante tedesco fuma e ordina al soldato di fucilare le suore
  • il comandante tedesco sulla soglia del convento viene raggiunto da una scheggia e cade
  • i partigiani vittoriosi entrano in convento e restano ammutoliti davanti ai corpi riversi delle suore appena fucilate
  • un partigiano esce di corsa chiamando il capitano
  • il capitano (Nazzari) entra e si avvicina ai cadaveri
  • film Io, io, io e gli altri del 1966:
  • De Sica e Walter Chiari sono in fila insieme ad altri
  • da un camion scendono i tedeschi con i mitra spianati
  • un soldato inizia a contare e il quinto della fila viene spinto verso il plotone di esecuzione
  • De Sica si rivolge con gli occhi al cielo con le mani giunte e ringrazia dio per non essere tra quelli scelti
  • alle spalle di De Sica parte la scena della fucilazione
  • episodio da Tempi Nostri (1954):
  • Firenze
  • Vasco (Ives Montand) guarda le macerie della città bombardata durante la guerra, poi si dirige verso una ragazza (Maria - Danièle Delorme) che è appoggiata su un muretto sui gomiti
  • l'uomo apre il cartoccio e tira fuori due pezzi di pane
  • alle loro spalle case semidistrutte
  • i due si parlano e si stringono la mano
  • due bambini con il grembiule della scuola e la cartella fuggono dopo essere stati sorpresi a guardare
  • il lungarno
  • l'immagine diventa una cartolina
  • Alcune scene tratte dal film Altri tempi:
  • coppia seduta su un promontorio con vista sul mare
  • la stessa coppia mentre passeggia, sullo sfondo il Vesuvio
  • Il Maschio Angioino con scene di inizio secolo: la folla saluta i militari che partono con la nave
  • alcune foto tratte dalla Domenica del Corriere
  • film Fabiola:
  • un leone ruggisce, comparse che si muovono sugli spalti
  • La Morgan durante una pausa sul set insieme a Massimo Girotti
  • Blasetti parla con lei
  • poi mentre l'attrice si trucca
  • arena con i corpi dei cristiani sbranati dai leoni
  • un leone trascina il cadavere di un cristiano
  • Blasetti parla al microfono per dare istruzioni sulle scene da girare
  • Venezia: Blasetti stringe la mano ad un giornalista
  • mentre parla ad un convegno, poi durante un suo intervento in una manifestazione a piazza del Popolo a Roma, si nota anche De Sica
  • Blasetti stringe la mano ad Andreotti nel corso di una cerimonia di premiazione
  • Blasetti elegantissimo insieme alla Lollobrigida
  • film Tempi nostri:
  • un attore mentre interpreta la parte del regista del film, doppiato dallo stesso Blasetti
  • De Sica nei panni del conte Ferdinando mentre aiuta la sua compagna Lidia (Elisa Cegani) a salire sula carrozza
  • l'attrice Luisella Boni nel ruolo di una ragazza corteggiata da un capitano
  • film Ettore Fieramosca:
  • Cervi e la Cegani in una scena d'amore
  • film Un'avventura di Salvator Rosa
  • Cervi con la Morelli
  • film: Peccato che sia una canaglia
  • Sophia Loren e Marcello Mastroianni su una spiaggia
  • film Altri Tempi:
  • De Sica nei panni di un avvocato, sul banco degli accusati la Lollobrigida nel ruolo di Maria Antonia
  • film: La fortuna di essere donna
  • la Loren si copre con un asciugamano, poi si mette in posa per uan foto pubblicitaria scattata nello studio fotografico di Mastroianni
  • ancora una scena con De Sica e Lollobrigida tratta dal processo del film Tempi nostri
  • una scena d'amore fra Mastroianni e Loren
  • Tempi nostri:
  • una scena con Totò e Loren che posa alla maniera di Paolina borghese
  • film Nerone
  • monologo di Ettore Petrolini che interpreta Nerone
  • film Altri tempi
  • due contadini (uno è Arnoldo Foà) si contendono lo sterco per concimare la terra
  • i due si acciuffano
  • film Io, io, io e gli altri
  • bambini che giocano in un parco
  • giornale che parla degli avvenimenti di Monaco del 1938
  • imagini di repertorio con i protagonisti della crisi di Monaco, che vengono ironizzati con il gioco del "cucuzzaro"
  • lo stesso Mussolini viene doppiato mentre enrgicamente arringa la folla
  • Hitler doppiato dice "tutto il cuccuzzaro", davanti a alla folla dei nazisti che hanno appena lasciato il campo del raduno ancora imbandierato
  • lo scoppio della bomba atomica
  • film Prima comunione
  • i tetti di Roma, largo di Santa Susanna visto dall'alto
  • due donne si baciano per scambiarsi gli auguri di Pasqua
  • due uomini si salutano cordialmente
  • poi viene chiesto dall'esterno 1000 lire ad un signore che si sottrae con diffidenza
  • film Io, io, io e gli altri
  • De Sica finge di fare l'elemosina ad un pover'uomo sdraiato davanti alla chiesa
  • poi entra in chiesa e prepara il fazzoletto per pulire i piedi del crocefisso per poterlo baciare senza pericoli di infezioni
  • poi riceve dal vescovo un diploma per essere stato sempre un buon cristiano
  • film Prima Comunione
  • Aldo Fabrizi alla guida di un'auto nella Roma degli anni sessanta
  • ingorgo
  • film Amore e chiacchiere
  • De Sica alla guida di un auto su una strada dell'agro romano
  • auto ferme al passaggio a livello
  • film Prima comunione:
  • Albo Fabrizi con un vigile
  • Film Amore e chiacchiere
  • De Sica con un vigile fermato per alta velocità
  • poi dialoga con un borghese interpretato da Gino cervi
  • fine del secondo rullo
  • Appia Antica: Sophia Loren si aggiusta le calze mentre passa un camioncino con a bordo i paparazzi che scattano foto
  • le foto pubblicate sulla rivista Le Ore
  • film Europa di notte
  • una spogliarellista dietro un pannello a rete
  • pubblico di uomini perbene
  • La Loren mentre si bagna al mare, poi sdraiata sulla pancia di Mastroianni, ancora lo spogliarello e altre scene osé con belle ragazze che si bagnano o si spogliano
  • film Cena delle beffe
  • Amedeo Nazzari si avvicina all'attrice Clara Calamai che dorme, improvvisamente la sveglia e le scopre il seno
  • Catherine Spack in una scena erotica di un film per la televisione del 1978
  • un lungo bacio e poi l'attrice è nuda di spalle sdraiata sul letto
  • Foà recita un racconto, Blasetti si avvicina e comincia a parlare con Foà
  • film Io, io, io e gli altri:
  • Walter Chiari parla dalla sommità di un palazzo altissimo di una grande città
  • poi l'attore mentre percorre il corridoio di un treno strapieno di emigranti
  • Blasetti parla del film Io. io. io e gli altri
  • Aldo Fabrizi in una scena dello stesso film
  • Blasetti con cappellino con visiera
  • Anna Magnani nel film Bellissima di Visconti
  • Blasetti mentre ritira un premio
  • le pagine di un volume antico fatte girare dal vento
  • un cancello si alza, un portone ogivale si chiude
  • Blasetti muore il 1 febbraio 1987 a Roma
Top