Storia dell'arte e dell'architettura italiana

Istituto Luce Spa

L'800 napoletano

data: [1994]

durata: 00:28:30

colore: colore

sonoro: sonoro

codice filmato: D050701


data: [1994]

regia di: Moretti, Antonio A.

  • lingua: italiana
  • nazionalità: italiana
  • Casa di produzione: Istituto Luce Italnoleggio Cinematografico
  • Anno di produzione: [1994]
  • consulenza artistica : Alisio, Giancarlo
  • testo : Spinosa, Nicola
  • sceneggiatura : Moretti, Antonio
  • organizzazione generale : Mazzolini, Fabio
  • musica : Moretti, Federico
  • delegato alla produzione : Mangani, Angela
  • fotografia : Salmi, Roberto
  • montaggio : Mattioli, Giuliano
  • ispettore di produzione : Leonardi, Ezio
  • amministrazione : Riggio, Pietro
  • assistente alla regia : Moretti, Leonardo
  • capo elettricista : Mura, Enzo
  • elettricista : Mura, Mauro
  • capo macchinista : Fiori, Sergio
  • macchinista : Cagnoni, Giuseppe
  • macchinista : Serra, Luciano
  • assistente operatore : Bacciu, Salvatore
  • speaker : Lori, Alberto
  • fonico : Torbidone, Adriano
  • realizzazione : Teleitalia S.r.l.
  • edizioni musicali : Luce - Fonit Cetra
  • Colore : Cinecittà
  • suono : Cinecittà
  • titoli : Cinecittà
  • truke : Cinecittà
  • Facciata e ingresso del palazzo reale di Caserta
  • camera car ampio salone con trono, decorazioni a stucchi e affreschi sul soffitto
  • vedute del parco, opera del Vanvitelli
  • facciata della reggia di Capodimonte
  • ritratto raffigurante la famiglia reale
  • panorami di Napoli e del golfo partenopeo
  • Castel dell'Ovo
  • paesaggi napoletani e campani dipinti dal Pitloo
  • gozzi e piccole imbarcazioni ormeggiate nel porticciolo di Posillipo
  • quattro uomini giocano a carte ad un tavolino da campeggio
  • pescatori e bagnanti sugli scogli
  • quadri del francese napoletanizzato Teodoro Ducler [?Duclair?] raffiguranti vedute paesistiche fortemente rischiarate dalla luce solare e la casa del Tasso sul golfo di Sorrento
  • i quadri del belga Francesco Verve-Loè, in particolare "La villa del molo" e "Villa Lucia"
  • opere di Smargiassi e Mattei, di quest'ultimo lo "Sbarco di Pio IX"
  • paesaggi ed eventi dipinti dal Fergola
  • ritratto, paesaggi ed acquarelli firmati da Giacinto Gigante
  • dettagli: cromatismi di case pompeiane, interni di una grotta, la guglia di San Gennaro dipinta e nella realtà
  • la cappella del Tesoro nel duomo di Napoli e l'acquarello del Gigante ritraente la chiesa dedicata al santo patrono
  • il Maschio Angioino, con poderose torri cilindriche merlate
  • le fortificazioni di un castello in collina
  • scorci del centro della città, facciata del palazzo reale, palazzi di età umbertina
  • pittura a macchia di Filippo Palizzi: contadini al lavoro nei campi, pastori e animali, donne di campagna, uomini impegnati in una partita a carte, garibaldini in sosta
  • "Aspetti e lavoro dei carbonari" opera di Giuseppe Palizzi
  • donne abbrutite dalla fatica del lavoro in un quadro del Patini
  • paesaggi di Nicola Palizzi, investiti da successioni di piani-luce
  • opere di Michele Cammarano, tra cui "Chiacchere in piazza in Piscinula a Roma","Piazza San Marco a Venezia", "L'anticamera romana" "Terremoto di Torre del Greco"
  • "Autoritratto" ed altri ritratti dal vero eseguiti dal Morelli
  • particolari dei ritratti di Pasquale Villari e della moglie Virginia, del pittore Bernardo Celentano, del Tasso che legge la "Gerusalemme liberata" a Eleonora d'Este
  • dettagli dei dipinti "La moglie di Putifarre", "Le tentazioni di Sant'Antonio", "Le Marie al calvario", opere del Morelli
  • "Luisa San Felice condotta al carcere di Palermo" e "Luisa San Felice in carcere", "La ruota dell'Annunziata", "Educande al coro", "Monache", "Ritratto", "Impressioni sotto la pioggia", "Marina in tempesta", "Funari di Torre del Greco", tutte opere di Gioacchino Toma
  • pitture ad acquarello di Edoardo Dalbono: particolari di "Sulla terrazza" e "Veduta dallo scoglio di Frisio a Santa Lucia"
  • veduta del golfo
  • la Galleria Umberto I
  • decorazioni a stucco
  • l'affresco eseguito dal Marées in un ambiente della Stazione Zoologica della Villa Reale (1873), le "Due amiche", altri suoi dipinti
  • la Galleria
  • facciata del teatro Bellini, interni del Caffè Gambrinus
  • la rotonda del palazzo reale
  • fronde di alberi mosse dal vento
  • gazebo con tetto a velario
  • opere di Marco de Gregorio, caratterizzate da cromatismi densi e luminosi
  • la campagna napoletana nei dipinti di Federico Rossano
  • paesaggi e ritratti opere di Giuseppe De Nittis
  • l'Autoritratto e la "Processione del Corpus Domini" di Francesco Paolo Michetti
  • ritratto eseguito da Vincenzo Migliaro
  • ritratti di scugnizzi, di giovani ragazze e paesaggi eseguiti da Antonio Mancini
Top