Repertorio CACE

Esodo da Pola

data: febbraio 1947

durata: 00:10:11

colore: b/n

sonoro: muto


  • lingua: italiana
  • nazionalità: italiana
  • Pioggia battente sull'asfalto
  • [interruzione]
  • inquadratura dei piedi di un uomo che cammina a passo sostenuto sotto la pioggia
  • l'ombra di uno scafo riflessa nello specchio d'acqua
  • carrellata sulle barche ormeggiate al molo, botti di legno accatastate sulla banchina del porto, sullo sfondo l'anfiteatro romano
  • veduta parziale dell'arena, la pioggia cade sulle pietre dell'anfiteatro
  • abitanti di Pola staccano frammenti di pietra dell'anfiteatro, camminano nell'arena, si guardano intorno; le arcate dell'anfiteatro riprese da vicino; particolare della pietra mutilata
  • le onde del mare si frangono sulla battigia
  • vedute della costa: Sacorgiana, Val Saline
  • l'esterno di un locale abbandonato in riva al mare
  • altre vedute della costa istriana, Val Cane
  • il movimento delle onde che si frangono sulla roccia
  • insenature della costa istriana sotto la luce del sole
  • pini nei pressi di capannoni sulla costa
  • altre immagini delle onde che si frangono sulle rocce
  • un'altra baia della costa: Val Ovina
  • un uomo di mezza età seduto a un tavolino all'aperto fuma una sigaretta e beve un bicchiere di vino
  • mobili addossati al muro esterno di una casa, panni stesi al graticciato della pergola
  • altre immagini dell'uomo seduto all'aperto, ripreso da vicino mentre beve un bicchiere di vino
  • un cancello lungo il mare, inquadratura di una stradina lungo la costa, case abbandonate su un lato della strada
  • l'interno di una osteria abbandonata, in penombra: le sedie sono messe una sull'altra; il locale visto dall'esterno attraverso la porta aperta e le finestre;
  • immagini del cortile dell'osteria: una panchina, un tavolo tondo con piano di marmo sotto a un pergolato, veduta della costa e del mare dalla terrazza, il cielo nuvoloso al crepuscolo visto attraverso il graticciato della pergola
  • un'insenatura della costa al tramonto, una barchetta in riva al mare
  • il pergolato e i raggi del sole al tramonto riflessi nei vetri delle finestre dell'osteria
  • scorcio della costa al tramonto
  • stabilimento industriale in riva al mare, fumo fuoriesce dalla ciminiera della fabbrica
  • mare piatto in una baia della costa; una casa in prossimità della riva; barche in un'insenatura della costa ondeggiano leggermente sullo specchio d'acqua
  • altre vedute della costa polesana, le onde del mare si frangono sulla battigia
  • le scritte "addio mia Pola e mia Istria" e "via da Pola col cuore infranto" tracciate sui muri dai profughi
  • veduta parziale dell'anello esterno dell'anfiteatro romano con i due ordini di arcate e con l'ultimo piano a finestre rettangolari; all'esterno dell'arena su un basamento in marmo scultura bronzea raffigurante la lupa capitolina
  • palazzo monumentale nei pressi della costa ripreso dalla sponda opposta della baia
  • veduta esterna di un palazzetto in riva al mare, sede della patriottica società dei canottieri della Pietas Iulia; la bandiera è stata ammainata; particolare della ringhiera con l'insegna "Pietas Iulia"
  • le masserizie dei accatastate sulla banchina del porto, sullo sfondo la mole dell'anfiteatro romano
  • i camion carichi di mobili e suppellettili si dispongono sul bordo della banchina, i mobili vengono scaricati dai camion e caricati su una nave a vela
  • inquadratura della pioggia che cade sull'asfalto, passa un uomo spingendo una bicicletta
  • inquadratura dei piedi di persone che si incontrano per la strada, si fermano sull'asfalto bagnato, che ne riflette le figure, per scambiarsi un rapido saluto e che poi si allontanano in direzioni opposte
  • passano due biciclette sull'asfalto bagnato
  • sacchi pieni di suppellettili caricati su un carretto dinnanzi alla soglia di una abitazione
  • manifesto affisso al muro su cui si legge: "E' l'Istria che deve decidere della / sua sorte, non Parigi!!!! / Plebiscito
  • un cittadino di Pola chinato a terra stacca i listoni di legno che ricoprono il pavimento della sua abitazione
  • uomini in cima a scale rimuovo l'insegna del loro negozio, concittadini sul marciapiede li aiutano sorreggendo le scale
  • primo piano di un uomo [Domenico Vidotto del paese di Valle] vestito poveramente, lo sguardo triste
  • primo piano di una donna [la moglie di Vidotto] con i capelli raccolti
  • primo piano di un bambino [il figlio di Vidotto] con un basco in testa
  • i tre vengono ora inquadrati insieme, alle loro spalle sventola sulla parete esterna di un edificio la bandiera italiana
  • una giovane donna [Maria Ramina di Albona] con il figlioletto in braccio; primo piano della donna con il bimbo in braccio; primo piano del bambino con lo sguardo corrucciato
  • gruppo di uomini tra cui due giornalisti, Thomas Ealy del "New York Post" e Phillip Son della rivista "Life", conversano sulla banchina del porto
  • alberi spogli, un pallido sole filtra attraverso i rami
  • la piazza di Pola dominata dall'arco dei Sergi vista dall'alto, un carro carico di masserizie passa sotto l'arco, abitanti della città istriana camminano per la strada
  • due bambine con nastri e cappelli confezionati per il carnevale camminano tenendosi a braccetto, sotto l'ombrello
  • le due bambine riprese dall'alto
  • le due bambine mascherate riprese di spalle mentre percorrono un viale alberato, svolazzano al vento i nastri che portano intorno al collo e sui cappelli carnascialeschi
  • altre immagini delle due bambine che passeggiano tenedosi per mano sotto l'ombrello; una tiene in mano un ventaglio, l'altra si tiene con la mano il cappello a punta che si muove a causa del vento
  • le due bambine riprese dall'alto passeggiano lungo il viale alberato, un cappello vola e cade per terra, svolazzano al vento i nastri di carta
  • altre immagini degli alberi spogli
  • [dissolvenza]
  • camion e carretti carichi di mobili e suppellettili davanti al portone di un palazzo
  • un carretto carico di masserizie trainato da due asini passa lungo una strada, un uomo a piedi tiene le briglie e incita gli asini con un frustino
  • un uomo anziano in casa sega un'asse di legno; una donna in cucina imballa con dello spago una macchina da cucire
  • un'anziana donna seduta in cucina con lo sguardo perso nel vuoto vicino a un tavolo su cui è posta una ciotola
  • immagini di polesani intenti a scrivere "W l'Italia" sulle pareti delle case che si apprestano a lasciare
  • tratto della costa polesana visto dal mare
Top