Giornale Luce B / B1139

L'arrivo a Genova dei bambini e ragazzi spagnoli figli di caduti nazionalisti nella Guerra di Spagna diretti al Campo Spagna al Lido di Roma e alla Colonia dei Fasci italiani all'estero a Calambrone

data: 04/08/1937

durata: 00:01:26

colore: b/n

sonoro: sonoro

codice filmato: B113908


  • Casa di produzione: Istituto Nazionale Luce
  • direzione artistica : Ricotti, Arnaldo
  • i bambini e ragazzi spagnoli figli di caduti nazionalisti nella Guerra di Spagna ritratti a bordo della nave che li ha condotti a Genova, da dove raggiungeranno il Campo Spagna a Ostia (i maschi) e la colonia dei Fasci italiani all'Estero a Calambrone (le femmine)
  • ragazzi spagnoli mangiano a una tavolata sulla nave ormeggiata al porto di Genova
  • i ragazzi affacciati al ponte della nave; in molti eseguono il saluto fascista
  • ancora a bordo della nave, ragazze in divisa dal Giovani Italiane dei Fasci italiani all'estero porgono omaggi floreali alle autorità
  • ragazze e bambine in divisa della Gioventù falangista escono dalla nave perfettamente inquadrate
  • le giovani escono in fila dalla stazione marittima di Genova; in testa al corteo, ragazze spagnole della Gioventù falangista portano vessilli e bandiere
  • giovani spagnoli in divisa della Gioventù falangista schierati all'esterno della stazione marittima di Genova eseguono il saluto fascista al passaggio delle autorità, tra cui il Direttore degli Italiani all'Estero, Parini
  • particolari dei labari con il simbolo della falange spangnola
  • alla stazione marittima sfilano inquadrati e con i fucili in spalla, al seguito della banda, i ragazzi e bambini spagnoli accolti in Italia (nelle uniformi delle "flechas" e dei "pelayos" della Gioventù falangista
  • stazione Piazza Principe di Genova: i ragazzi spagnoli diretti al Campo Spagna di Ostia e alla colonia di Calambrone salutano dai finestrini del treno; folla di persone sulla banchina rivolge ai ragazzi in partenza il saluto fascista
  • bambine e ragazze si sporgono e salutano dai finestrini del treno; le giovani eseguono il saluto fascista
  • saluti, agitarsi di braccia e sventolino di fazzoletti mentre il treno si allontana dal binario

gli altri 7 servizi del Cinegiornale

Top