Giornale Luce A / A0655

Il Gran Premio di Monza

data: 09/1930

colore: b/n

sonoro: muto

codice filmato: A065501


  • direzione artistica : Craveri, Mario
  • L'autodromo di Monza
  • ai box si preparano le macchine
  • la pesatura
  • le prove sulla pista
  • Nuvolari a bordo della sua Alfa Romeo
  • Lehoux su Bugatti
  • Caflish su Mercedes
  • Arcangeli su Maserati
  • Varzi su Maserati ha con sé la sua mascotte: un barboncino bianco
  • il pubblico che affolla le tribune e i popolari
  • la partenza della prima batteria eliminatoria
  • Augusto Turati starter d'eccezione
  • il via
  • le macchine sfrecciano sulla pista
  • il tabellone di gara
  • il pubblico dei popolari
  • Arcangeli con la sua Maserati
  • il Ministro Turati che darà il via anche alla seconda batteria
  • gruppi di spettatori seguono la gara in piedi sui tetti delle loro automobili
  • l'autodromo è gremito in ogni ordine di posti
  • la terza batteria per cilindrate oltre i 3000 c.c.
  • Maserati junior su Maserati
  • Stapp su Duesemberg
  • Caracciolo su Mercedes
  • Ruggeri su Italia
  • la corsa per il Gran Premio vetturette che vede un lotto numeroso di concorrenti allinearsi alla partenza
  • il vincitore Carlo Premoli su Salmson complimentato e festeggiato al box
  • La finale per il Gran Premio
  • in tribuna i Principi di Piemonte
  • le macchine spinte in pista nelle posizioni di partenza
  • riconoscibili l'Alfa Romeo di Nuvolari e quella di Campari
  • il via sarà dato dal Principe ereditario
  • Umberto di Savoia si intrattiene coi piloti
  • la partenza
  • le vetture abbordano una delle nuove curve
  • sfrecciano sul rettilineo
  • fasi della gara
  • inseguimenti
  • sorpassi
  • il pubblico segue con passione la gara e fa il tifo per i suoi beniamini
  • il tabellone
  • ancora fasi della corsa
  • il magnifico aspetto delle tribune e dei popolari sul rettilineo d'arrivo
  • primo al traguardo Achille Varzi davanti ad Arcangeli e Maserati
  • dopo la corsa vittoriosa ed estenuante Varzi portato in trionfo dai suoi ammiratori
  • la folla entusiasta invade la pista
  • Alfieri Maserati costruttore della macchina vincitrice
  • le due Maserati di Varzi e Arcangeli primo e secondo arrivati
Top