Giornale Luce A / A0781

A Roma Vittorio Emanuele III inaugura la retrospettiva del pittore Antonio Mancini.

data: 05/1931

colore: b/n

sonoro: muto

codice filmato: A078102


  • Casa di produzione: Istituto Nazionale Luce
  • direzione artistica : Ruffini, Giulio
  • L'arrivo di Vittorio Emanuele III, con un folto seguito di personalità, al Palazzo delle Esposizioni; il re sale la scalinata del palazzo accompagnato dal segretario generale della Quadriennale, C.E. Oppo
  • un autoritratto tardo del pittore Antonio Mancini
  • alcuni dipinti raffiguranti bambini, scugnizzi in interni, del Mancini, pittore verista del tardo '800
  • una serie di quadri con figure femminili che nella resa pittorica rapida, sommaria rivelano l'ultima maniera del Mancini
  • Vittorio Emanuele III e il gruppo di personalità che lo accompagna - tra le quali si distinguono Oppo, il conte Enrico di San Martino e probabilmente il Ministro Balbino Giuliano - si intrattengono davanti ad un quadro del Mancini
  • messa a fuoco di alcune delle opere esposte fra le quali la prima opera dell'artista "Lo scugnizzo"
  • il re, con i suoi accompagnatori, colto durante la visita
  • il "Voto"
  • insieme e particolare di un ritratto di signora con un mazzo di fiori in un interno, opera del Mancini tardo
  • una serie di quadri del Mancini affissi alle pareti
  • il re, Oppo e gli altri autorevoli visitatori passano ad ammirare un'altra opera del pittore
  • il ritratto di un marinaio, seduto su una sedia, appartenente all'ultima, esuberante maniera pittorica del Mancini
  • "O' Prevetariello", celebre opera del Mancini
  • l'uscita delle autorità dal palazzo delle Esposizioni
  • l'automobile del re si allontana su Via Nazionale.

gli altri 5 servizi del Cinegiornale

Top