Rivista Luce / RL004

Rivista Luce - Il Cinema ha quaranta anni

data: 1935

durata: 00:19:00

colore: b/n

sonoro: sonoro

codice filmato: RL00401


  • direzione artistica : Gemmiti, Arturo
  • immagini di fino secolo del 1895, con didascalie incorniciate all'interno di motivi decorativi liberty:"L'arrivo del treno alla stazione";
  • sequenze de " Il giardiniere innaffiato": un bambino con un piede chiude la pompa del giardiniere, che lo prende per le orecchie;
  • riprese cinematografiche de "L'uscita degli operai dalle officine Lumiere"; sono riprese soprattutto numerosissime operaie
  • sequenze del "Bebè mangia la pappa" : immagini di vita famigliare in casa Lumière; un bambino viene imboccato dal papà e dalla mamma;
  • immagini del film "La presa di Roma" di Filoteo Alberini del 1904:[esterni] "Il generale Carchidio a ponte Milvio"; il generale Carchidio viene bendato e portato via su una carrozza;
  • didascalia:"Il generale Ermanno Kanzler dell'armata pontificia respinge l'ultimatum presentatogli dal generale Carchidio a nome di Cadorna, dicendogli risolutamente: niente resa!";
  • colloquio tra i due generali; [interni]il generale Carchidio, ancora bendato, arriva in una stanza dove viene accolto dal generale Kanzler; quest'ultimo rifiuta, stracciandolo, l'ultimatum; il generale Carchidio viene nuovamente bendato e portato via; arrivo della carrozza a Ponte Milvio; due militari passeggiano avanti e indietro, discutendo animatamente, di fronte alla Torretta di Ponte Milvio;
  • didascalia: "La breccia a Porta Pia, l'assalto";
  • sequenze dei bersaglieri che entrano a Roma;
  • didascalia: "Roma o morte";
  • altre sequenze con i bersaglieri, ripresi di spalle, mentre entrano nella città attraverso la breccia;
  • didascalia: "L'apoteosi"
  • inq. di una illustrazione che mostra l'Italia unita impersonata da una figura femminile incoronata che tiene l'asta con il tricolore in mano; ai lati si scorgono le figure di Vittorio Emanuele II, Garibaldi, Cavour e Mazzini (?);
  • didascalia: "Una sera. Venticinque Anni fa..." [fiction realizzata negli anni trenta]
  • entrata di un cinema, nel 1910;
  • locandine dei film in programmazione; un imbonitore, all'ingresso del cinema, urla verso i passanti per invogliarli ad entrare;
  • piano americano di tre persone, riprese di spalle, intente a leggere e osservare il manifesto pubblicitario del film "Giovanna D'Arco";
  • un uomo, ripreso di spalle, osserva il manifesto del film: "Corolla di sangue";
  • persone passano davanti al cinema, alcune entrano;
  • un uomo anziano è ripreso mentre entra nella sala cinematografica; altre persone entrano e si siedono; sullo sfondo si scorge lo schermo con la scritta sottostante: "Vietato fumare"
  • scorcio del pubblico in sala; tra le persone passa un anziano signore che tiene un vassoio in mano
  • il cineoperatore prepara la pellicola, aiutato da un bambino, mentre la musicista prepara lo spartito al piano;
  • inq. del cineoperatore e della sala molto animata; buio in sala sullo schermo acceso si legge: "Notte di terrore";
  • la pianista inizia a suonare mentre scorrono le prime immagini del film
  • alcune sequenze riprendono un cacciatore in un bosco sorpreso dal buio; l'uomo è in preda alla paura;
  • inq. di due donne tra il pubblico che seguono con espressione spaventata le immagini;
  • primissimo piano del volto di un bambino particolarmente attento;
  • le immagini del film proiettato si alternano a quelle che riprendono gli spettatori in sala che seguono con molto coinvolgimento le vicende del protagonista che viene accolto nella casa di una famiglia contadina; le donne di casa gli raccontano una tragica vicenda rappresentata dalle sequenze del film muto;
  • all'ingresso del cinema si accalca il pubblico; alcuni protestano e discutono;
  • il cineoperatore alla macchina di proiezione si asciuga il sudore sulla fronte; inq. dei particolari della macchina da presa;
  • persone nella sala assistono alla proiezione del film "Giovanna d'Arco ovvero la Pulzella d'Orléans";
  • inq. della pianista che continua il suo commento musicale al film, quindi prende un panino e mangia mentre continua a suonare;
  • un guardiano del cinema afferra per un braccio un bambino, entrato senza biglietto, e lo porta fuori;
  • inq. della pianista che ripone il panino e continua a suonare;
  • alcune sequenze del film in cui Giovanna d'Arco libera Orléans;
  • il cineoperatore è ripreso nella cabina di proiezione intento ad asciugarsi il sudore; ai piedi della macchina da presa è accovacciato il bambino che gira un rullo di pellicola;
  • inq. del bambino a terra, completamente avvolto dal nastro della pellicola
  • la folla scalpita in attesa di entrare per assistere al secondo spettacolo;
  • la proiezione si conclude, le luci in sala si accendono e il pubblico si alza; il guardiano urla di uscire;
  • le porte d'ingresso si aprono e la folla irrompe nella sala;
  • gli spettatori prendono posto; un giovane si avvicina a una ragazza chiedendole di potersi sedere accanto a lei;
  • un uomo anziano sta per sedersi accanto a una coppia di fidanzati, ma ci ripensa e si allontana, protestando;
  • bambini rubano le caramelle al venditore;
  • buio in sala; sullo schermo compare il titolo del film: "Corolla di sangue"
  • sequenze del film "Corolla di sangue";
  • ombra del venditore sullo schermo;
  • p.p. di alcuni spettatori che seguono le vicende della protagonista;
  • le sequenze del film proiettato sullo schermo si alternano con le riprese del pubblico in sala;
  • il cineoperatore, mentre fa girare la pellicola, beve da un fiasco di vino;
  • la pianista , oramai esausta, continua il commento musicale alle vicende;
  • il cineoperatore si sta vestendo per lasciare il posto al suo aiutante per gli ultimi giri di manovella.
  • il pubblico in sala protesta; intervento di un carabiniere; una donna schiaffeggia un signore anziano; il guardiano della sala
  • [interruzione delle immagini]
Top