Cineteca scolastica

Istituto Nazionale Luce

L'axolotl. Il curioso anfibio messicano
Axolotti

data: 1939

durata: 00:08:00

colore: b/n

sonoro: sonoro

codice filmato: D043808


data: 1939

regia di: Omegna, Roberto

Forme e varietà di questo anfibio che vive nel Messico. Deposizione delle uova da parte della femmina. Sviluppo dell'embrione nell'uovo fino alla nascita dell'animale.

  • lingua: italiana
  • nazionalità: italiana
  • Casa di produzione: Istituto Nazionale Luce
  • Anno di produzione: 1939
  • collaborazione : Gabrielian, Gabriele
  • collaborazione : Bava, Eugenio
  • All'inizio del documentario il logo della Repubblica italiana, poi la scritta Cineteca Scolastica Italiana
  • axalotti in acqua in due varietà diversamente colorate: una albina, l'altra nera
  • didascalia: caratteristico perchè capace di riprodursi anche allo stato larvale, quando possiede ancora una respirazione per branchie
  • la femmina depone le uova attaccandole sull'erba acquatica con l'aiuto delle zampe posteriori
  • il pesce-rettile mentre depone le uova
  • didascalia: ogni uovo e avvolto da capsule gelatinose nel cui interno si sviluppa l'embrione
  • pianta con tutte le uova
  • didascalia: l'uovo deposto presenta un emisfero scuro e uno chiaro
  • l'uovo ingrandito
  • didascalia: l'emisfero ricco di sostanze nutritizie, tende a spostarsi in basso per il suo maggior peso maggiore peso
  • con un pennello si muove l'uovo che ritorna alla posizione iniziale iniziale perchè la base è più pesante
  • didascalia: lo sviluppo inizia con la divisione dell'uovo in un numero sempre maggiore di cellule le quali perciò vanno via via rimpicciolendosi
  • le immagini mostrano le uova che si trasformano
  • didascalia: si arriva così allo stadio detto "blastula"
  • immagine delle uova al livello detto blastula
  • didascalia: sul dorso dellal gastrula che comincia ad allungarsi si sollevano due pieghe che avvicinandosi e saldandosi danno origine al sistema nervoso
  • immagini mostrano la chiusura delel due pieghe
  • didascalia: nell'embrione si vanno formando la testa e la coda
  • le uova cambiano forma
  • didascalia: ai lati della testa si sviluppano le branchie e incominciano attivi movimenti muscolari
  • l'immadine degli embrioni che si muovono
  • didascalia: visto nell'interno delle sue capsule l'embione è incurvato
  • gli embrioni all'interno degli involucri che si muovono con movimenti a scatto
  • didascalia: sotto i suoi sforzi le membrane cedono e l'animale, con un guizzo rapidissimo, inizia la sua vita di nomade
  • l'axolotto esce dall'uovo, dopo una serie di movimenti velocissimi
Top